Alberto Nason

1972, Venezia, Italia

Biografia

Ha conseguito il diploma in disegno industriale presso l’Istituto Europeo di Design, dopo un'esperienza presso lo studio di grafica “Option One” di Londra. Dal 1997 ad oggi, contribuisce allo sviluppo e alla progettazione di numerosi oggetti di "Produzione Privata", il laboratorio sperimentale di Michele De Lucchi fondato nel 1990 per dare continuità all’esperienza Memphis e, soprattutto, per progettare e realizzare oggetti sperimentali, liberi da committenza, con la massima libertà espressiva. I progetti, indipendenti dalle logiche del mercato e dell’industria, hanno origine dal saper fare con le mani tipico dei mestieri artigiani e da una filosofia basata sull’analisi dei bisogni dell’uomo. Nel 2001 avvia “primo laboratorio” un luogo in cui il designer si concentra sulla ricerca di nuove tecniche di lavorazione del vetro. Sempre nel 2001 collabora con l’Istituto Europeo di Design al progetto di tesi con il Prof. Angelo Micheli.
Le aziende con cui collabora: Artemide, Domodinamica, AV Mazzega, Arnolfo Di Cambio, Sforzin, Primo Laboratorio, Riva 1920, Sadi, VNason&C, Parise vetro.

Edizione

I Do di Alberto Nason

Opere e contributi