Descrizione

Titolo

Kinesthesia

Tipologia

Pittura

Dimensioni

100 x 100 cm

Materiale

Serie di 4 dipinti Pittura acrilica e carta su tavole di legno

Autore

Danijel Žeželj

Anno

2024

L'empatia cinestetica è la capacità di provare empatia semplicemente osservando i movimenti di un altro essere umano. Anche da spettatori possiamo percepire una performance di danza come una realtà aumentata delle nostre stesse sensazioni, e comprendere intimamente la vita interiore dell'altro. Questo ciclo di dipinti è dedicato alla danza e alla letteratura, due media apparentemente distanti, quasi opposti, uno intellettuale, l’altro viscerale, uno basato sulle parole e il linguaggio, l'altro non verbale e fisico. Il corpo umano, come stampo visibile del nostro mondo interiore, una macchina ossea che incapsula la nostra spiritualità, diventa un simbolo finale di tutte le nostre contraddizioni e lotte sottostanti. Un corpo umano distorto in movimento, catturato in una frazione di tempo, nel momento della danza, in un'azione fisica impulsiva, che lotta contro le forze di gravità, rappresenta simbolicamente la lotta della mente contro i limiti del fisico.

I Do di quest'opera

Altre opere in pittura