Coscienza

Edizione Do ut do 2024

Edizione

"COSCIENZA" è il fil rouge dell’edizione 2024  di do ut do, presentato durante Arte Fiera 2024 a Bologna nello stand curato da Mario Cucinella. Attraverso il linguaggio dell'arte, do ut do esplora ancora una volta il tema prescelto con un progetto diffuso che coinvolge artisti, sedi espositive gallerie, collezionisti e appassionati che hanno l'occasione di rappresentare ed esprimere il proprio modo di intendere la "Coscienza".

Uno dei tasselli dell'ampio ampio mosaico di cui è composto do ut do 2024 è il libro "In Coscienza", un’antologia che raccoglie i contributi di oltre 130 personaggi della contemporaneità, professionisti che si distinguono nei rispettivi ambiti lavorativi e sociali cui è stato chiesto di redigere una personale riflessione sulla coscienza.

Ambasciatrice di do ut do 2024 è Karole Vail, direttrice della Collezione Peggy Guggenheim di Venezia e della Fondazione Solomon R. Guggenheim per l'Italia.

Il mondo di oggi è più turbolento che mai, il che rende urgente interrogarsi sul significato di una coscienza morale ed etica, su ciò che crediamo sia giusto e su ciò che si decide sia giusto. Per citare e parafrasare un collega del museo, stiamo attraversando un momento di grandi passioni e di molte urgenze e turbolenze politiche e sociali. In momenti come questi dobbiamo rimanere vigili e sostenere le proteste e le interazioni pacifiche con la garanzia di evitare ogni tipo di violenza, mantenendo il rispetto e una sana dose di empatia per i diversi modi di vivere, le fedi e i codici.
Karole Vail

Opere

Google Arts & Culture

Le collezioni di do ut do sono visibili nel portale Arts & Culture grazie a Google Cultural Institute. Le opere di do ut do si possono ammirare, al pari delle più importanti collezioni di tutto il mondo, su questa grande piattaforma online che nasce con l’obiettivo di rendere fruibile a tutti l’arte e la cultura.

Vai al sito