Calendario degli eventi

        segui gli eventi su Facebook

18 maggio 2012, ore 18,30 inaugurazione della mostra

Tutte le opere d'arte donate dagli artisti o dai galleristi, insieme all’albero dei desideri (Wish Tree) di Yoko Ono, sono state esposte all’interno di Spazio Carbonesi, Via de' Carbonesi 11, Bologna in Palazzo Zambeccari, un prestigioso palazzo al centro della città.

La mostra, aperta al pubblico, è stata inaugurata alle ore 18,30 del 18 maggio ed è rimasta aperta fino al 27 maggio: dalle 11 alle 19 (orario continuato).

Per partecipare all'estrazione delle opere potrà effettuare una donazione alla Fondazione Hospice Seràgnoli.

 

7 giugno 2012 

Nella grande serata a Villa Zarri le opere d’arte donate da grandi maestri dell’arte moderna e contemporanea - o dalle gallerie che li rappresentano - sono state estratte a sorte tra tutti coloro che hanno effettuato una donazione alla Fondazione Hospice Seràgnoli.

Villa Zarri (Castel Maggiore, Bologna) ha fatto da cornice a una grande festa in cui l’arte, la gastronomia e la musica di Peppe Servillo, Gaetano Curreri e i Solis String Quartet sono diventati gli ingredienti fondamentali di un’indimenticabile serata all’insegna della solidarietà.

I fondi raccolti hanno lo scopo di sostenere le spese di ampliamento dell’Hospice Seràgnoli di Bentivoglio (Bologna) per aumentarne la capienza e migliorare alcuni servizi dopo dieci anni di attività.

 

Il progetto do ut do è stato presentato il  29 gennaio 2012 ad ArteFiera nello spazio ‘Art Talks’, nell’ambito dell’incontro Arte e Solidarietà, da Silvia Evangelisti (direttore ArteFiera) insieme a Egeria Di Nallo, sociologa (Università di Bologna), Catia Franceschini, responsabile infermieristico Hospice Seràgnoli, Bentivoglio, Nicola Bedogni, responsabile raccolta fondi Fondazione Hospice Seràgnoli, Bologna, moderati da Erica Tuccino, giornalista d’arte e conduttrice televisiva sul canale ‘Leonardo’ di Sky.

 

Sarà possibile seguire l’evento do ut do non solo tramite i principali canali di comunicazione (stampa, tv, radio, web), ma anche attraverso i canali dedicati di facebook e youtube.

 

do ut do  2012 è realizzato in media partnership con Alice Tv: dal 14 marzo 2012 sul canale 416 di Sky andrà in onda la prima di una serie di interviste condotte da Franca Rizzi sui progetti della Fondazione Hospice Seràgnoli, in particolare su do ut do .

Nella prima puntata interverranno Catia Franceschini, Direttore infermieristico della Fondazione Hospice MT.C. Seràgnoli e lo chef Marco Fadiga.

 

 

Event calendar

 

May 18, 2012

All the works of art donated by the artists or the gallery owners, together with the Wish Tree by Yoko Ono, will be exhibited in the  Spazio Carbonesi in Palazzo Zambeccari, a prestigious historic building in the centre of Bologna.

Those participating in the lottery for the works of art will be able to make a donation to the Fondazione Hospice Seràgnoli.

 

June 7, 2012

On the evening of the event, the works of art by great modern and contemporary masters - or the galleries that represent them - will be drawn randomly from all of those who made a donation to the Fondazione Hospice Seràgnoli.

Villa Zarri (Castel Maggiore, Bologna) ) will host a big party in which art, cuisine and the music of  Peppe Servillo, Gaetano Curreri and the Solis String Quartet become the basic ingredients of an unforgettable charity evening.

The funds raised will sustain the costs for extending the Hospice Seràgnoli di Bentivoglio (Bologna) to increase capacity and improve some services after ten years of activity.

 

The do ut do project was presented January 29, 2012 at ArteFiera in the ‘Art Talks’ space, at the Art and Solidarity panel by Silvia Evangelisti (director of ArteFiera) together with Egeria Di Nallo, a sociologist (University of Bologna), Catia Franceschini, head of nursing at the Hospice Seràgnoli, Bentivoglio, Nicola Bedogni, head of fundraising for the Fondazione Hospice Seràgnoli, Bologna, moderated by Erica Tuccino, art journalist and television presenter on Sky's ‘Leonardo’ channel.

 

 

It will be possible to follow this do ut do event not only through the main channels of communication (press, TV, radio, web), but also through the dedicated channels on facebook and Youtube.

 

do ut do   2012 is presented through a media partnership with Alice Tv: from March 14, 2012 on Channel 416 on Sky, the first of a series of interviews conducted by Franca Rizzi  will be broadcast, covering the projects of the Fondazione Hospice Seràgnoli, and particularly do ut do. The first instalment will feature  Catia Franceschini, head of Nursing at the Fondazione Hospice MT.C. Seràgnoli and the chef Marco Fadiga.